ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
18.03.2020
Pubblicazione straordinaria: Decreto esecutivo concernente l’annullamento e il rinvio delle elezioni comunali per il periodo 2020-2024 del 18 marzo 2020
18.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, marzo 2020
13.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, febbraio 2020
11.03.2020
Notiziario statistico Ustat: Risultati provvisori della statistica delle transazioni immobiliari, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
28.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, gennaio 2020
26.02.2020
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 9 marzo 2020
19.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, gennaio 2020
14.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, gennaio 2020
11.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, gennaio 2020
10.02.2020
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, quarto trimestre e anno 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Se si stampa il denaro
solo per indebitarsi
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Nello scenario siriano
mani russe e iraniane
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il terrorismo resterà
ancora un pericolo
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Nella tana degli affetti
per sentirci meno soli
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Per fermare i virus
aiutiamo l'ambiente
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


LE PAROLE

diFranco
Zantonelli
Leggi »
Colpi di testa
Sfoglia l'archivio »


Le misure di allentamento tra Berna e Roma

E a sud del Ticino
fase 2 forse a maggio

L’Italia pensa all’inizio della “fase 2”, ovvero un allentamento delle misure di restrizione, a partire dal 4 maggio. È vero, le date sono ballerine da qualche giorno, ma le ultime previsioni si concentrano sulla prima settimana di maggio. In Ticino? L’attuale regime resterà in vigore ...
La Suva ha messo a disposizione quattro persone

Aumentati gli ispettori
per i controlli sul lavoro

Proprio questa mattina, martedì 7 aprile, l’agenzia Suva (l’assicurazione sugli infortuni e le malattie professionali) ha scritto al governo ticinese per annunciare che sin da subito gli ispettori a disposizione per i controlli nelle aziende industriali e artigianali che hanno fatto richiesta di apertura, ottenendola, ...
Immagini articolo
 
Una quarantina le aziende parzialmente aperte

Ancora un migliaio
di impiegati al lavoro

Sono una quarantina, come la scorsa settimana, le aziende industriali, quelle che rientrano sotto l’articolo 5 della Legge federale sul lavoro, che hanno rinnovato a inizio settimana la richiesta per una riapertura parziale delle attività. Riapertura che è stata motivata, come la scorsa settimana appunto, ...
Gli interrogativi per le graduali “riaperture”
Immagini articolo

I dubbi sulla "fase 2"…
Ticino tra Berna e Roma

Il Ticino è come se fosse tra l’incudine e il martello. Tra la necessità-volontà di adeguarsi alla linea della Confederazione, in merito alle misure di contenimento dei contagi da coronavirus, e la necessità-volontà di non scostarsi troppo dalle misure decise via via in Italia. Lombardia ...
L'analisi di Chantal Tauxe

L'ortodossia dei bilanci
limitata il ruolo statale

La crisi del coronavirus è una tragedia umana. E la Svizzera è un Paese che ha sempre avuto difficoltà a comprendere il carattere tragico della storia. Non direttamente coinvolti nelle guerre europee e mondiali per due secoli, ci sentivamo al sicuro dalle grandi catastrofi, tranne ...
L'analisi di Fabrizio Barazzoni

Dobbiamo agire contro
la fuga di cervelli

Credo che qualcosa d’importante stia succedendo. Il Bollettino dei Medici Svizzeri apre l’edizione di settimana scorsa con un editoriale del Vice Presidente della Fmh, Dr. Christoph Bosshard, con queste parole: "In questo contesto, la nostra forte dipendenza dall’estero per quanto riguarda la nostra copertura medica ...
L'analisi di Libero D'Agostino

È stata infettata pure
la libera informazione

Non si capisce perché a Berna ministri, funzionari dell’Ufficio di sanità pubblica e alti ufficiali tengano quotidianamente delle vere conferenze stampa con i giornalisti presenti fisicamente in sala, mentre in Ticino si ricorre ad una solitaria recita in streaming dei consiglieri di Stato, del medico ...
In Ticino record di test e calano le ospedalizzazioni
Immagini articolo

Dopo il ricovero
un anziano su 5 muore

Non c’è sosta. Il coronavirus prosegue incessante la sua diffusione. Il giorno dopo l’annuncio della proroga delle misure restrittive sino al 13 aprile, il Ticino si è svegliato registrando 10 nuove vittime (165 in totale) e 65 nuovi casi di coronavirus (2.442 in totale). Ma ...
Il governo Sanchez corre ai ripari per sanità ed economia

La Spagna in ritardo
è senza posti letto

La Spagna, arrivata al bordo della catastrofe sanitaria, ha prorogato il "lockdown" sino al 26 aprile. La situazione è disastrosa. I malati ormai hanno superato la soglia di 124mila casi e solo tra venerdì e sabato ci sono stati 809 morti che portano la cifra ...
Superato nel mondo il milione di casi di coronavirus

Crescono le vittime
in Germania e Francia

Il numero di casi di coronavirus nel mondo ha superato la soglia del milione. È quanto emerge dai dati aggiornati della John Hopkins University. Che fotografa la situazione mondiale dei contagiati, ma anche dei deceduti, che hanno superato le 60mila persone. Italia, Usa e Spagna ...
Immagini articolo
 
L'allarme del presidente del governo Christian Vitta

"Per le finanze ticinesi
prevedo tempi difficli"

Spese supplementari per la sanità, aiuti all’economia e alle fasce più deboli della popolazione, l’emergenza coronavirus si ripercuoterà pesantemente sulle casse del Cantone. "Si profila un periodo difficile anche per le finanze pubbliche e nella politica degli investimenti bisognerà fare delle scelte, stabilire delle priorità", ...
I negozi fanno i conti con crisi e mesi di mancate entrate
Immagini articolo

"Su noi commercianti
il peso dell'incertezza"

Due giorni dopo aver presentato la richiesta avevo già i soldi sul conto". Antonio Melle, titolare del negozio Il Mondo della Musica di Porza, è uno dei tanti commercianti che hanno chiesto aiuto allo Stato per superare il periodo di chiusura forzata dovuto al coronavirus. ...
Da "autocertificazione" ad "attestazione" perchè...

Il giallo del documento,
cambiato solo il titolo

Il formulario per la richiesta delle aziende di una parziale riapertura era pronto. Si chiamava "Autocertificazione". D’improvviso, tra la sera di venerdì 27 marzo e il mattino successivo, si è cambiato. Da "Autocertificazione", ad "Attestazione". Ma il contenuto è rimasto identico. Di più. Nella fretta ...
Per frenare l'ondata di fallimenti dovuti al coronavirus...

Il consiglio federale
concede più tempo

La pandemia da coronavirus rischia di innescare in Svizzera un’ondata senza precedenti di fallimenti e il Consiglio federale, nella giornata di venerdì, ha deciso di iniettare altri 20 miliardi a sostegno dell’economia (che ora sono diventati 60) e di concedere sei mesi di tempo in ...
Immagini articolo
 
Investimenti e lavori subiranno inevitabili ritardi o rinvii
Immagini articolo

L'ombra della crisi
sulle grandi opere

L’emergenza coronavirus gela l’economia e svuoterà le casse pubbliche. Si riduce drasticamente la capacità produttiva, si contrae il reddito cantonale e diminuiranno, di conseguenza, le entrate fiscali per Cantone e Comuni, che dovranno rivedere le priorità nei loro piani d’investimento. Molti progetti subiranno dei ritardi, ...
Ecco cosa ci riserva il futuro dopo l'emergenza Covid-19
Immagini articolo

La vita a distanza
verso la normalità

Quanto tempo passerà prima di poter nuovamente uscire liberamente da casa? Quando si potranno riprendere almeno in parte le abitudini quotidiane? Non lo sa nessuno. Ma secondo l’ipotesi tratteggiata da alcune comunità scientifiche internazionali, tenuto conto del calo delle ospedalizzazioni, la riapertura potrebbe avvenire a ...
No dei partiti al 'riciclo' dei fondi per risanare la previdenza

"La Cassa pensioni?
No, più investimenti"

Non facciamo confusione: Cassa pensioni dello Stato e rilancio dell’economia, sono due problemi completamente diversi". Fiorenzo Dadò, presidente del Ppd, mette subito in un angolo l’idea - coltivata in alcuni ambienti imprenditoriali e ripresa dal Caffè settimana scorsa - di finanziare le aziende con una ...
Uffici pubblici e aziende a sostegno di famiglie e imprese

Rinviati i termini
per  tasse e  imposte

Slitta tutto. Slittano le rate delle imposte e per chi è in difficoltà slittano anche i termini di pagamento delle fatture. Perché sia lo Stato che le aziende private di servizi al tempo del coronavirus sono diventate più tolleranti. E così chi non riesce a ...
Immagini articolo
 
Un lavoro che genera ricchezza, ma le associazioni...

Col volontariato cresce
la voglia di solidarietà

Ci sono gli scout pronti ad aiutare gli anziani che non possono andare a fare la spesa. Chi porta i pasti a domicilio. Il farmacista che s’improvvisa fattorino e consegna i medicamenti nelle abitazioni. C’è poi chi va a portare i rifiuti nei centri di ...


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie




I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Coronavirus,
negli Stati uniti
1500 decessi
in appena 24 ore

Francia:
accoltella persone
nel centro
di Romans-sur-Isère

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00