Banche e istituti finanziari alla prova dell'automazione

Nelle Piazze svizzere 38 mila posti a rischio

Una piazza finanziaria diversa. Più tecnologica, ma con meno personale impiegato. Una tendenza che potrebbe "contagiare" anche la Piazza finanziaria svizzera e ticinese. Che potrebbero vedere ridotti gli impieghi di 1.800 unità rispetto ai circa ...
Immagini articolo
IL DOSSIER


I fatti e le opinioni
sulle vicende S.Anna
IL DOSSIER

Economia
in ostaggio
di "Prima i nostri"
GRANDANGOLO

Ritorna la grande crisi
delle case non affittate
L'INCHIESTA

Crolla drasticamente
il numero di migranti
L'IMMAGINE

Una settimana
un’immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Una passione comune
per il sovranismo Usa
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Dietro le autonomie
solo forza economica
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I nuovi pirati del mare
sono gli scafisti armati
Guido Olimpio
Guido Olimpio
L'agonia del Califfato
non esclude attacchi
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Il secessionismo
scuote l'Europa
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Premiata a Locarno
la parodia del cinema
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Il colore "pervinca"
emblema di artificio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Resta solamente
una sottile speranza
LE INTERVISTE

I protagonisti
della cronaca

ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
19.10.2017
Pubblicati i dati del traffico sulla rete stradale in Ticino nel 2016 [www.ti.ch/conteggi]
19.10.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, settembre 2017
18.10.2017
La Sezione forestale comunica che il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto (RLCFo/RaLLI) è in vigore a partire da mercoledì 18 ottobre 2017 alle ore 12.00 a causa del pericolo d'incendio di boschi. La misura è attiva su tutto il territorio cantonale.
13.10.2017
Concorso letterario "Castelli di carta" – Cerimonia di premiazione, martedì 24 ottobre 2017, ore 18.30
13.10.2017
Aggiornata la pagina Protezione ABC con la pubblicazione dei dati statistici inerenti gli interventi del picchetto NOI nel 2016 [www.ti.ch/protezioneabc]
04.10.2017
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'Ordine del Giorno della seduta del 16 ottobre 2017.
28.09.2017
Pubblicati i dati statistici del passaggio di autobotti con merci pericolose sull'autostrada A2 presso Coldrerio nel 2016 [www.ti.ch/protezioneabc]
26.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2017
25.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale: andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2017
18.09.2017
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Svizzera e Ticino, agosto 2017

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio



Le abitudini degli svizzeri nei trasporti spingono la ferrovia

Sempre più passeggeri
sul caro vecchio treno

Tra il proliferare di automobili elettriche, motori a idrogeno, e-bike e aerei mossi solo dall’energia del sole, potrebbe essere il "buon vecchio treno" il mezzo di trasporto del futuro. Sono le statistiche a permettere di lanciarsi in questa previsione, perché se tra il 2010 e ...
Gli aiuti alle "giovani" iniziative portano successi

Sette startup su dieci
sono diventate aziende

Settecentosette richieste analizzate in 12 anni. Sessantasei progetti promossi dal 2004 di cui 46 ancora attivi. Un tasso di successo del 69,6%. Sono i numeri chiave dell’attività di promozione delle startup in Ticino attraverso il "Centro promozione startup", il principale veicolo di sostegno verso la ...
Immagini articolo
 
No di sindacati ed economisti alla deregulation del lavoro

"È una vera follia
lavorare senza orari"

Lavorare meno lavorare tutti". Enrico Borelli, segretario di Unia, riprende un vecchio slogan sindacale per contrastare le ultime tendenze che mirano a liberalizzare l’orario di lavoro. Oltre le 45 ore settimanali, addirittura fino a 60, come chiesto da alcune associazioni padronali. Proposte che puntano ad ...
Così i centri sciistici si preparano alla nuova stagione
Immagini articolo

Prima delle nevicate
arrivano i soldi pubblici

Mancanza di neve, carenze di strutture turistiche adeguate, nuove destinazioni sciistiche più concorrenziali: tutti fattori che hanno messo in difficoltà le stazioni invernali  svizzere. E fra queste a maggior ragione quelle a sud delle Alpi, in Ticino: Airolo, Bosco Gurin, Campo Blenio, Carì̀ e Nara. ...
Viaggio fra le "start up" in attesa degli incentivi fiscali

Piccole idee crescono
...ma manca il denaro

Si sa, il denaro fa la differenza. E quando manca, quando anche la banca non fa credito perché troppo rischioso, qualsiasi progetto fatica a decollare. È il principale ostacolo delle startup, piccole aziende innovative che nascono con tanta voglia di farcela ma che spesso non ...






Come cambia l'amministrazione nelle grandi città

Sindaci a tempo pieno?
No funzionari qualificati

Si può fare il sindaco di una grande città a tempo parziale? Ma, soprattutto, è ancora valida la politica di milizia davanti ai problemi, sempre più complessi, dei grandi "agglomerati"?  "Io sono convinto che in futuro, progressivamente, le città avranno un ruolo politico e di ...
Il mercato dell'auto e le necessità di una politica ecologica

I motori elettrici
sono... "frenati"

La progressione delle propulsioni alternative, anche in Svizzera, prosegue. Ma non al ritmo che, forse, molti si aspettavano. Dopo qualche anno di presenza sul mercato, le automobili ibride e - soprattutto - elettriche ancora non sfondano del tutto nelle abitudini dei clienti. Lo testimonia la ...
La vendita dei veicoli da lavoro registra una crescita
Immagini articolo

Furgoncini e camper
"tirano" l'economia

Nel mercato dei veicoli a motore, se c’è un settore che è specchio fedele della situazione economica, questo raggruppa i veicoli da lavoro e di trasporto persone. Quando le vendite di furgoncini, camper e camion crescono, significa quasi sempre che la situazione congiunturale sta attraversando ...
Verso esenzioni d'imposta per chi investe sull'innovazione

La spinta del fisco
alle nuove startup

È ormai una piccola galassia in costante  espansione quella delle startup in Ticino. E i numeri confermano che le buone idee non mancano. Basti dire che sono oggi quaranta le aziende insediate nel Tecnopolo Ticino e da inizio anno la Fondazione Agire ha incontrato circa ...
La ripresa dopo il terremoto monetario del 2015

Export, lavoro e Pil..
e l'economia riparte

Due anni e mezzo fa tutti erano corsi ai ripari. Chi tagliando i salari, facendo scattare importanti piani di risparmio, eliminando le spese superflue, limando bonus e premi di fine anno. Oggi gli indicatori tratteggiano un futuro positivo. Perché il Ticino, per ammissione dei suoi ...
Immagini articolo
 
Perché la politica deve sostenere la ricca offerta di eventi

Un settore culturale
che genera 80 milioni

C’è un tempo per la semina e uno per il raccolto. E il Ticino, dopo anni di polemiche sui grandi progetti culturali, sembra ora alla vigilia di una maturazione dei frutti. Ma se oggi si raccoglie è anche perché nei momenti difficili si è resistito ...
Il salario minimo secondo un ex ministro e un imprenditore
Immagini articolo

"Fermerà il dumping"
"Affoserà l'industria"

Dopo Neuchâtel è arrivata l’ora del salario minimo anche per il Ticino. Per Pietro Martinelli, ex consigliere di Stato del Ps, una misura che "limiterà il dumping salariale".  Ma con l’effetto, per l’industriale Alberto Siccardi, "di mettere fuori gioco alcuni settori dell’industria". Salario minimo, dunque, ...
Pro e contro l'idea basilese di tassare direttamente i salari

"Anche per i residenti
le imposte alla fonte"

Il prelievo delle imposte direttamente dalla busta paga anche per i residenti potrebbe presto rientrare dalla porta principale quale tema nel dibattito politico ed economico a livello cantonale e federale. A far da "apripista" in questo senso - anche se l’argomento non è nuovo in ...
Domande e risposte dieci anni dopo la "Grande crisi"

L'economia riprende
ma la paura rimane

Una crescita tra l‘1 e l’1,5 per cento. Sono queste le previsioni economiche per la Svizzera per tutto il 2017. Più o meno la metà di quanto il Fondo monetario internazionale indica come crescita globale per l’anno in corso. Negli Stati Uniti si prevede il ...
Immagini articolo
 
Centinaia di milioni per rilanciare aree urbane dimenticate
Immagini articolo

Un "cantiere Ticino"
per riqualificare le città

Soltanto se si calcolano gli investimenti previsti a Locarno, tra via Balestra e via Franscini, a Lugano-Cornaredo e a Massagno con Swiss Life, si raggiungono i 220 milioni complessivi. Se poi si allarga lo sguardo da Chiasso a Bellinzona, i milioni lievitano. Il Ticino sta ...
Lo "strappo" del capo della Divisione operazioni
Immagini articolo

Contrasti sulle strategie
il "Panzer" lascia la Rsi

Sulla strategia dell’azienda erano emerse idee divergenti con la direzione. Visioni future inconciliabili. E allora è arrivato il tempo di prendere una decisione. Patrick Tonascia ha lasciato la Radiotelevisione svizzera di lingua italiana (Rsi), dove ricopriva l’incarico di responsabile del Dipartimento operazioni (la produzione). Anzi, ...
Il cantiere di Camorino e i dubbi su 4 commesse del governo

Gli appalti a spezzatino
per non sforare la legge

La riorganizzazione del servizio collaudi di Camorino, come riferito dal Caffè dello scorso 18 giugno, non sta solo facendo saltare i nervi agli automobilisti per i lunghi tempi d’attesa. Ora spunta anche il caso del "mandato spezzatino", tagliuzzato da mani abili in minute porzioni, quel ...
Tobiolo Gianella, della società di Agno, dopo il "caso" Sozzi

"Le dimissioni
amareggiato per i tempi"

Tutti sapevano, tutti si sono meravigliati.  L’uscita di scena, definita "consensuale", del direttore dell’aeroporto Alessandro Sozzi, ha creato un terremoto politico. E ora il consiglio d’amministrazione della società di gestione di Agno si ritrova senza la metà dei componenti, visto che tre su sette si ...
Immagini articolo
 
In Svizzera la popolazioine attiva ha mediamente 41,7 anni

La "classe operaia"
è diventata vecchia

Negli ultimi otto anni, la popolazione attiva in Svizzera - ossia le persone che lavorano, un totale di 5,081 milioni secondo le ultime statistiche - è invecchiata in media di un anno. Due se consideriamo l’evoluzione dal 2000. La media nazionale è infatti salita nel ...

I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Convocato
il parlamento
catalano
in settimana

Trump:
Apertura
dei files relativi
al caso Kennedy