ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
20.09.2019
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– per l'anno 2018 [www.ti.ch/commesse]
19.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2019
17.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2019
11.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2019
09.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2019
04.09.2019
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 16 settembre prossimo
03.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio 2019
02.09.2019
Aggiornati e completati i dati sugli impianti di depurazione delle acque [www.ti.ch/oasi]
30.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale alberghi e ristoranti, Ticino, luglio 2019
27.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Popolazione residente permanente, Ticino, 2018
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Per ora fare il pieno
costerà a tutti di più
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I migranti in Libia
come arma di ricatto
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Killer, boss e agguati
al clan dei marsigliesi
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Onda verde e giovane
delle nuove generazioni
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi



LE PAROLE

diFranco
Zantonelli
Leggi »
Colpi di testa
Sfoglia l'archivio »


I "sovranisti" divisi da politiche economiche e sociali

Il patto tra Lega e l'Udc
quasi... parenti serpenti

Si prendono e si lasciano. Si amano e si odiano. S’insultano e si coccolano. È dal 2008, dalla lista unica per il municipio di Lugano, e dalla congiunzione, poi, per le elezioni federali del 2011 che tra Lega e Udc si consuma la snervata storia ...
La fragilità dell'accordo elettorale tra i partiti storici

Il patto tra Ppd e Plrt
manca di prospettiva

Un accrocchio elettorale più che una visione strategica. Con un sorprendente silenzio assenso tra i popolari democratici, attanagliati dallo stato di necessità, e rumorosi mal di pancia nel Plrt pencolante tra l’istinto di conservazione e la sfida del possibile. Lo stato dell’arte sull’intesa tra i ...
Immagini articolo
 
Ritorna sulla scena il maggioritario con tre grandi "poli"

Il sistema proporzionale
come il mitico... Titanic

Più aumentano i partiti in parlamento, più cresce la voglia di maggioritario. Soprattutto dopo che l’asse "elettorale" fra Ppd e Plrt da "congiunzione tecnica" si sta trasformando in qualcosa d’altro. In una congiunzione imperfetta, fra il tecnico e il politico. Questo il sospetto dei partiti ...
L'appello del presidente dell'Udc Piero Marchesi

"Noi diciamo di no
al carrozzone europeo"

"Una Svizzera libera e sovrana è possibile solo votando l’Udc". Così Piero Marchesi, presidente dell’Udc ha concluso il congresso elettorale che si è tenuto, ieri, sabato, ad Ascona. Ha motivato il "No" all’Accordo quadro con l’Ue, contro un Ps "che nel suo programma ha ancora ...
La classifica dei parlamentari più chiacchieroni in aula

Ticinesi taciturni
a Palazzo federale

È provato scientificamente che le donne parlano più degli uomini. 16.215 vocaboli al giorno contro 15.669, secondo uno studio dell’Università dell’Arizona, addirittura 20mila parole al giorno contro 7mila, in base a una ricerca della scienziata e neuropsichiatra americana Louann Brizendine.Ma evidentemente la scienza è rimasta ...
La politica socialista nell'economia della creatività

Lo statalismo del Ps
incombe sulla cultura

La cultura come stimolo "alla conoscenza e alla coscienza", come "educazione al rispetto della democrazia". Il programma di legislatura dei socialisti, a differenza di quello degli altri partiti, alla cultura non dedica solo qualche dichiarazione di rito. Si dilunga, invece, per due pagine, in un ...
Il ripiegamento sui temi "locali" dei popolari democratici

La cultura del Ppd
ha un'anima identitaria

Nella storia recente del cantone c’è una data che andrebbe segnata in grassetto: 27 ottobre 1990. Quel giorno il consigliere federale ppd Flavio Cotti in un convegno a Poschiavo sollecita il Ticino a rilanciare il progetto per un vero ateneo: "La Confederazione non mancherebbe di ...
La politica segue "linee guida" ormai vecchie, del 2003
Immagini articolo

"Il Cantone decida
da che parte andare"

Se non si sa dove si vuole andare, si finisce per bighellonare. Se non si traccia un sentiero, si rischia di perdere l’orientamento. Succede alle persone come alla politica. Anche in Ticino, dove dal lontano 2003 il Consiglio di Stato non ha più aggiornato il ...
La politica leghista tra attacchi a Lac e PalaCinema

Sulle iniziative culturali
dalla Lega solo ostilità

Fosse stato per la Lega, al posto dei ruderi del Palace di Lugano oggi non ci sarebbe il Lac, il famigerato GuttaLax, ma "un grande parcheggio". A Locarno, invece, del PalaCinema , che si tentò di silurare anche con un referendum, ci sarebbero ancora le ...
I nodi da sciogliere dopo le elezioni federali di ottobre

Dalla salute sino all'Ue,
le sfide future di Berna

Quali sono le sfide che attendono Berna dopo il 20 ottobre? Una sarà sicuramente la riforma dell’Avs. Tema spinoso, di cui probabilmente in questa campagna elettorale in vista delle elezioni federali si parlerà poco. Si parlerà invece di più dei rapporti tra Confederazione e Unione ...
Immagini articolo
 
Le sfide che attendono Berna dopo le elezioni di ottobre

La svolta ambientalista
dominerà la legislatura

La sera di domenica 20 ottobre conosceremo la composizione del nuovo parlamento federale. L’attuale maggioranza di destra (Udc, Plr e Lega detengono infatti la maggioranza assoluta in Consiglio nazionale) sopravvivrà? Oppure si confermerà il trend che si è già manifestato in quasi tutte le ultime ...
Il populismo inquina il confronto delle idee tra i liberali
Immagini articolo

Nel Plrt si è inceppata
...la politica culturale

Sostenere la cultura quale motore di progresso civile ed economico", si legge nel programma di legislatura 2019-2023 del Plrt. Volenteroso impegno, ma altrettanto arduo per i liberali radicali, poiché quel "motore", oggi, si è inceppato. Sotto i colpi di un ottuso neonazionalismo che, con le ...
I tagli delle imposte giudicati insufficienti per le famiglie

"Questi sgravi fiscali
valgono... una pizza"

Altro che una pizza margherita in più al mese. "Questa manovra fiscale - afferma Sergio Rossi, professore di economia all’Università di Friborgo - porterà benefici pressoché impercettibili alla gente comune. A guadagnarci saranno solo le grandi aziende, che però invece di reinvestire i soldi nel ...
1/ Il legame dei partiti con chi crea "capitale sociale"

L'ambiguo rapporto
tra politica e cultura

Tra i politici c’è ancora chi alla parola cultura metterebbe subito mano alla pistola e chi, invece, pensa solo ai generosi sussidi pubblici. Ma c’è anche chi s’illumina di grandi visioni. Come quelle che hanno portato alla nascita dell’Usi, l’Università della Svizzera italiana, del Lac ...
Immagini articolo
 
Viaggio nel malessere dei socialdemocratici tedeschi
Immagini articolo

Dopo anni da leader
la Spd perde fascino

Die alte Tante". Non proprio un eufemismo, ma così in Germania chiamano il più vecchio partito tedesco: la Spd (socialdemocratico), nata nel lontano 1863. Oggi la "vecchia zia", dopo i periodi di gloria con Willy Brandt ed Helmut Schmidt, soffre di un grave burnout. E ...
L'offensiva "rossa" sugli gravi fiscali e gli orari dei negozi
Immagini articolo

Da sinistra brutta aria
per le imprese ticinesi

Il braccio di ferro sul salario minimo, l’ultimo affondo del sindacato Unia contro la nuova legge sugli orari dei negozi, ma soprattutto la netta opposizione al secondo pacchetto di sgravi fiscali del ministro delle Finanze Christian Vitta. Da sinistra tira brutta aria per l’economia. Oddio, ...
Scontro in governo sugli Sgravi 2019, si media con Bertoli

"Troppi tagli fiscali"
Il no del ministro ps

Difficile, molto difficile, se non impossibile, che il governo si presenti unanime e compatto col suo secondo pacchetto fiscale (ne discuterà fra il 3 e il 10 luglio) . Se il ministro socialista Manuele Bertoli aveva già annunciato la sua opposizione ai nuovi sgravi, che ...
Il plrt Cattaneo e il ppd Lombardi sulla futura intesa

'Non un accordicchio'
'Dovremo unire le forze'

Più dell’onor... poté il digiuno. Seppur potenziale. Il rischio di perdere un seggio al Nazionale per il Ppd, e la paura di non riprendersi quello di Fabio Abate agli Stati per il Plrt, ha portato i due partiti di centro a miti consigli. Fine del ...
Immagini articolo
 
3/L'economia dei partiti - il Plrt ipnotizzato dal populismo

Scivoloni primanostristi
dei liberali radicali

Sui banchi parlamentari del Plrt è nato l’Albo degli artigiani, che il ministro leghista Claudio Zali ha, poi, imbullonato in un regolamento iperprotezionista. Dai deputati liberali radicali sono arrivati anche "l’appoggio sofferto", nelle parole del presidente Bixio Caprara, alla tassa sui posteggi che ha fatto ...

La copertina
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Spagna: studiava
per colpire,
arrestato jihadista

Germania, accordo
con il Messico
per reclutare
infermieri

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00