ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
15.10.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2019
02.10.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 14 ottobre 2019
20.09.2019
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– per l'anno 2018 [www.ti.ch/commesse]
19.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2019
17.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2019
11.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Le transazioni immobiliari in Ticino nel secondo trimestre 2019
09.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Statistica delle abitazioni vuote, Ticino, 1° giugno 2019
04.09.2019
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta plenaria del 16 settembre prossimo
03.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale commercio al dettaglio, Ticino, luglio 2019
02.09.2019
Aggiornati e completati i dati sugli impianti di depurazione delle acque [www.ti.ch/oasi]
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
L'egemonia del dollaro
sulla moneta digitale
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Il sanguinoso attacco
alla "Terra dell'alba"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Killer, boss e agguati
al clan dei marsigliesi
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Emmental e pollo
tra i "falsi svizzeri"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi



LE PAROLE

diFranco
Zantonelli
Leggi »
Colpi di testa
Sfoglia l'archivio »


La storia dei bar specchio di città e culture

Qui nacque il dadaismo
oggi si bevono caffè

A Zurigo ci sono caffè per tutti i gusti, luoghi che, ognuno a suo modo, rispecchiano l’identità poliedrica e multietnica, lo spirito innovativo e competitivo, il ricco portafoglio della City. A partire dai più romantici nella Città Vecchia come il Cabaret Voltaire in via Spiegelgasse ...
Viaggio nei chioschi dove i giornali non si vendono più

Le edicole testimoni
del cambio culturale

Giornali e riviste in vetrina. Negli scaffali e sulle pareti. Ma saranno anche letti? O meglio, c’è ancora chi compra giornali e riviste in edicola? Da Lugano a Bellinzona e a Locarno. La risposta è sempre la stessa. Sì, si legge, anche se meno. Di ...
Immagini articolo
 
Un viaggio tra bar e ristoranti particolari e innovativi

Città che vai
e caffè che trovi

Ovunque siamo, per lavoro o per diletto, il primo punto di riferimento, la certezza che cerchiamo al mattino appena svegli è il caffè. E, se ci fate caso, ogni città ha i suoi caffè che in qualche modo ne rivelano e ne rispecchiano lo spirito ...
Est e Ovest uniti da 29 anni, eppure i germanici...
Immagini articolo

"Il Muro non c'è più
ma siamo ancora divisi"

Se lavoriamo insieme, saremo in grado di trasformare le regioni dell’Est in paesaggi fioriti". Così diceva Helmuth Kohl, per 16 anni cancelliere tedesco e principale fautore della Deutsche Einheit. A 29 anni di distanza dalla riunificazione tedesca, avvenuta il 3 ottobre 1990, dal palco di ...
Dall'Afghanistan, Siria, Congo centinaia di migranti

Undicimila profughi
intrappolati a Lesbo

Si calcola che ogni giorno circa 340 richiedenti asilo sbarchino sulle isole dell’Egeo orientale, dei quali la maggioranza a Lesbo. Provengono principalmente da Afghanistan, Siria e Congo. All’interno dei campi sono presenti più sezioni, solitamente legate all’origine geografica. Gli arabi da una parte, i curdi ...
Voci e volto dalla manifestazione per il clima di Berlino

"Dobbiamo lottare
per un'aria più pulita"

Scienziati, genitori, studenti, nonne, tutti in piazza allo sciopero globale per il clima che durerà sino a fine settembre (a Berna si svolgerà il 28) in diversi Paesi. Una marea umana con Greta Thunberg in prima fila a New York. In Germania oltre 250 città ...
Gli studenti di medie e licei si rivolgono ai docenti

"Ecco come la scuola
dovrebbe cambiare"

Aspettative, speranze, ma anche dubbi e interrogativi irrisolti. Gli studenti delle medie e dei licei ticinesi hanno da poco varcato le aule eppure già sanno cosa va, cosa non va e cosa potrebbe andare meglio o diversamente. Un altro anno scolastico è iniziato e c’è ...
Caduto il regime comunista il Paese cerca il rilancio
Immagini articolo

La fuga dalla Bulgaria
…restano solo i vecchi

Il 17 novembre 1989 il capo di Stato Todor Zivkov viene espulso dal Partito comunista bulgaro. Da quel giorno la Bulgaria intraprende un cammino verso le prime elezioni democratiche che ne cambieranno per sempre il volto.La caduta del regime comunista mette però a nudo la ...
Il racconto del dramma delle donne fuggite a Tirana

Le "spose bambine"
con una vita segnata

Quando le spose bambine crescono e diventano donne, la loro vita è ormai segnata, così come il loro sguardo, duro e consapevole. Secondo un rapporto dell’Alto commissariato per i diritti umani delle Nazioni Unite in tutto il mondo più di 650 milioni di donne ancora ...
A 30 anni dalla rivoluzione di Bucarest regna l'incertezza

La Romania sprofonda
e si allontana dall'Ue

Nel dicembre del 1989 si consumò la rivoluzione rumena. A quasi trent’anni, nonostante i grandi passi in avanti, sembra che il Paese non sia ancora arrivato ad una democrazia compiuta. Infatti, le ultime mosse del governo stanno spingendo la Romania verso uno strisciante illiberalismo e ...
Immagini articolo
 
Nel paese "fabbrica" della prostituzione nigeriana

Ecco le nuove schiave
che arrivano dall'Africa

Castelvolturno, Italia. Eppure sembra il nord Africa, questo paese di circa 25mila abitanti nella provincia di Caserta. Qui più della metà della popolazione è composta da immigrati, per lo più irregolari. In questo territorio abbandonato dalle istituzioni il degrado è palpabile in ogni strada, in ...
Sulla costa dalmata ora restano solo cicatrici di guerra
Immagini articolo

Dal Grand hotel di Tito
alla baia degli spettri

Davanti agli occhi il mare azzurro smeraldo che bagna la costa croata. Alle spalle grigi palazzi diroccati, muri crivellati dai proiettili e uno scenario, una cicatrice che ancora oggi racconta di una guerra lontana venticinque anni. Siamo a Kupari, sulla costa dalmata nella municipalità di ...
La clinica nata a Gulu nel 1959 ospita anche 900 studenti

Da 60 anni il Lacor cura
e dà speranza all'Africa

Il Lacor è uno degli ospedali no profit più importanti di tutta l’Africa. Nato nel 1959 a Gulu, seconda città dell’Uganda, da clinica dei missionari comboniani la struttura si è trasformata presto in uno dei poli sanitari più importanti di tutto l’East Africa. E questo ...
Famiglie rumene trasferite in zona industriale a Papa Rât

Gente che sopravvive
in una discarica

Qualcuno dice: tu andrai dove tu appartieni. Questo è il modo in cui ci siamo sentiti quando ci hanno trasferiti nella discarica, ed è così che i romeni ci guardano come la spazzatura. Quello che manca a Pata Rat è solo la famosa scritta: Arbei ...
Immagini articolo
 
Viaggio nella città della Turingia che dal prossimo luglio...
Immagini articolo

Nella Weimar di Mann
'rinacque' la Germania

In uno dei suoi più suggestivi romanzi - "Lotte in Weimar" - Thomas Mann fa tornare nel 1816 una matura Lotte, prima fiamma del giovane Goethe, nella amena cittadina della Turingia dove da anni il poeta del "Faust" risiede. Nella prima pagina del romanzo Lotte ...
Viaggio nel Paese dove aumentano le vittime delle bombe
Immagini articolo

La speranza mutilata
nell'Uganda delle mine

L’Uganda non è landmine-free. In quasi tutto il nord del Paese si trovano ordigni inesplosi e mine risalenti per la maggior parte alla guerra civile fra l’esercito ugandese e l’Lra di Joseph Kony". Steven Okello, dirigente della National union of people with disabilities, è molto ...
Un giro di opinioni tra i viaggiatori in attesa all'aeroporto

"Noi passeggeri
preferiamo Agno"

Comodo, familiare e, a volte, persino conveniente. "Sembra assurdo ma prenotando da Lugano invece che da Zurigo abbiamo pagato 80 franchi in meno" dicono Alice Rigamonti e Marco Baroni, in partenza per San Francisco. "Lo stesso volo da Malpensa sarebbe risultato parecchio più caro" gli ...
Il fotoreportage

Ai giovani del Sulcis
restano solo le bombe

Alle 3 dell’8 ottobre 2016, un raid aereo condotto verosimilmente dalla coalizione militare guidata dall’Arabia Saudita ha colpito il villaggio di Deir Al-Hajari, situato nello Yemen nordoccidentale. L’attacco dal cielo ha ucciso una famiglia di sei persone, tra cui una madre incinta e quattro bambini. ...
Immagini articolo
 
Viaggio attraverso le piccole realtà commerciali del Ticino

I negozi di paese
che lottano per vivere

Senza passione e aiuti non si va da nessuna parte. Al massimo si sopravvive. Da Biasca a Vacallo, da Gorduno a Contra i negozi di paese boccheggiano. Anche se sono luoghi di ritrovo importanti. Per la popolazione. Ma soprattutto per gli anziani che non usano ...

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Barcellona,
sale il numero
di arresti
e feriti

A Ford-Coppola
il premio
Lumière 2019

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00