function iscriviti() {window.open("http://ads.caffe.ch/ppl/","_blank","width=620,"menubar=no","resizable=no","scrollbars=no")};

la novità
Immagini articolo
Rinasce una vecchia Fiat,
la Balilla sport spider
STEFANO PESCIA


Finché si avranno passioni non si finirà mai di scoprire il mondo" diceva lo scrittore Cesare Pavese. Una frase che ben si riflette nella personalità di chi, come Libero Milesi, ha iniziato a 11 anni a smontare automobili e moto, anche se il papà aveva una panetteria e desiderava che il figlio diventasse panettiere. A 16 anni la forza di volontà e il carattere dominante, ma generoso, accompagnano il sogno di Libero con un apprendistato di meccanico. Dopo diverse esperienze, nel 1963 ha affittato un garage fino al 1970. Nel frattempo ha acquistato un terreno e costruito un garage, attuale con carrozzeria e appartamento. "Nella mia vita, racconta, ho ristrutturato almeno un centinaio di automobili. Nel 1989 avevo visto in un capannone nella Svizzera tedesca questa Fiat 1100. Anche il prezzo di 3000 franchi era equilibrato. Fiero del mio acquisto, non mi ero però subito accorto che la guida era a destra e che mancava la scatola dello sterzo. Intanto ho ristrutturato altre due berline Fiat Balilla Coppa d’Oro che sono andate una in Olanda e una in Germania. Tutte le auto che ho realizzato e vendute, hanno lasciato un vuoto nel mio cuore. Per me l’automobile è la vita". Così in Ticino, in via Cantonale a Claro, si è affinato il restauro di una vettura che ora è un esemplare unico al mondo. Dalle esperte mani della professionalità di Libero, la Fiat Balilla, tipo 508 C, del 1940, rinasce con la carrozzeria Sport Spider. È rimasta fedele al suo colore rosso e alla meccanica che cattura l’attenzione, il desiderio, l’ardore e stuzzica il ricordo del movimento e della velocità. "Un lavoro molto impegnativo ma, aggiunge Libero, anche questo pezzo unico, collaudato a Camorino nel settembre 2020, è pronto ad accompagnare i sogni di chi avrà il piacere di viverlo con emozione". s.p
12.06.2021


LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La Cina un Paese-partito
frenato dai suoi leader
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
"Le navi delle ong
attirano i barconi"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La tranquilla città
del killer fantasma
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
I movimenti verdi europei
colorano la sbiadita politica
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Un viaggio tra i popoli
sull'idea del nuovo inizio
Luca Mercalli
Luca Mercalli
La protesta dei giovani
dalla piazza vada nelle urne
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Si pensi anche ai costi
causati da altre limitazioni

IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie


I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

50 anni fa
moriva
Jim Morrison

Tigre:
allarme Onu
sulla carestia

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00