Un intervento del vice presidente Giorgio Fonio
Immagini articolo
Ecco perchè noi ppd
sosteniamo i cittadini
GIORGIO FONIO, VICE PRESIDENTE PPD


Ho letto con attenzione l’articolo pubblicato domenica da questo settimanale dal titolo "Un Ppd sempre più lontano dalle imprese". Un articolo che però dipinge una realtà, a mio modo di vedere distorta, cercando di far passare il nostro partito o meglio la sua dirigenza come nemici giurati di tutta l’economia, mischiando argomenti e fatti in maniera confusa tra loro imputandoci un atteggiamento "paraleghista". Nel tentare di sostenere questa tesi vengono prese da esempio delle iniziative che però nelle intenzioni dei proponenti, ma soprattutto nei fatti, vanno anzi a sostenere anche quelle aziende serie, sane ed eticamente corrette che sono il motore di questo Cantone.
Non posso non sorridere nell’osservare che, per giustificare la tesi di un Ppd in lotta contro l’imprenditoria, si è preso da esempio le iniziative sia cantonali che comunali volte a opporsi al precariato che colpisce sempre più lavoratori. Iniziative serie che chiedono, tra l’altro, di favorire i disoccupati iscritti agli Urc allo scopo di garantire un’occupazione di qualità.
Voler creare condizioni migliori ma soprattutto valide per tutti, lavoratori e datori di lavoro, non vuol dire solo tutelare i dipendenti ma anche combattere quella concorrenza sleale che fa tanto male alle imprese che con serietà operano nel nostro Cantone creando occupazione e ricchezza.
Probabilmente a qualcuno dà fastidio che l’azione del Ppd sia votata più alla concretezza che alle solite iniziative declamatorie, ideologiche e fini a sé stesse. Una chiarezza d’azione voluta dalla dirigenza e fatta propria dal nostro Congresso che negli scorsi mesi ha approvato un programma elettorale chiaro e conciso, contenente misure concrete attuabili a favore di famiglie, aziende, giovani e anziani!
Lo stesso giornalista nel suo articolo elenca alcune proposte che dimostrano come il Ppd sia sempre più vicino ai problemi reali della nostra società e della popolazione. È stata citata l’iniziativa per dare una mano agli over 50 che hanno perso il posto di lavoro e che difficilmente oggi riescono a reinserirsi nel nostro mercato del lavoro. Oppure la ragionevole e socialmente responsabile richiesta di moratoria in merito alle antenne 5G che non si oppone ideologicamente alle nuove tecnologie ma, preoccupati per gli effetti sulla popolazione, chiede solamente di capire meglio quale impatto avranno le nuove radiazioni sulla salute dei cittadini. Ma viene pure indicata l’iniziativa cantonale che chiede di modificare la legislazione federale allo scopo di tutelare le neo mamme contro il licenziamento post gravidanza che, come ricordato anche nella recente giornata di sciopero delle donne è un qualcosa di assolutamente inaccettabile.
Come detto, il nostro impegno continuerà nel cercare soluzioni concrete ai problemi reali della popolazione, cercando di essere popolari nel comprendere e risolvere le sofferenze che affliggono la popolazione e la società.
* Vicepresidente Ppd Ticino
23.06.2019


ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
22.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, luglio 2019
22.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, luglio 2019
22.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, luglio 2019
20.08.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, luglio 2019
05.08.2019
Comunicazione Ustat: Pericoli naturali Ticino
30.07.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, secondo trimestre 2019
29.07.2019
Avviso di prudenza del 29.07.2019 nell'accensione di fuochi commemorativi e d'artificio per i festeggiamenti del 1° agosto 2019 [www.ti.ch/incendi-boschivi]
15.07.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, giugno 2019
14.07.2019
Traversa di Cavanna/Bedretto - coordinate 682/152 - Predazione 3 pecore
12.07.2019
Consultabili online le temperature dei fiumi misurate in continuo presso le stazioni idrologiche cantonali e federali [www.ti.ch/oasi]
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
A Hong Kong la rivolta
che cambierà la Cina
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
I migranti in Libia
come arma di ricatto
Guido Olimpio
Guido Olimpio
La fuga dei miliardari
imbarazza gli Emirati
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il tiranno Salvini
al ballo del Papeete
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Onda verde e giovane
delle nuove generazioni
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"


La copertina
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Le pubblicazioni
di Rezzonico
Editore

Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Indonesia:
Giacarta,
la città
che affonda

Open Arms,
Salvini autorizza
lo sbarco
dei minori

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00