I progetti delle start up per la medicina digitale
Immagini articolo
Intelligenza artificiale
per testare i farmaci
MAURO SPIGNESI


C’è chi attraverso le potenzialità dell’intelligenza artificiale ha messo a punto un programma sugli effetti collaterali dei farmaci. E chi invece ha sviluppato un bracciale che permette alle donne di stabilire quando scatta il periodo di "fertilità". Poi c’è chi, ancora, ha sviluppato una tecnologia capace di osservare in una dimensione tridimensionale le cellule senza danneggiarle. La medicina digitale, o meglio il digitale applicato alla medicina, è sempre più un filone che accompagna i progetti delle start up in Svizzera e in Ticino.
Advanced Cgs Group, azienda ticinese presente al Tecnopolo di Manno, che lavora proprio sulla digitalizzazione della "corporate governance" sta lavorando a un progetto, ormai in fase molto avanzata, per sviluppare un software capace di segnalare gli effetti collaterali dei farmaci secondo le diverse cure. Il tutto attraverso un motore di ricerca elaborato in collaborazione con la Fondazione dalle Molle, l’Istituto di scienze farmacologiche della Svizzera italiana, l’Usi e l’Ente ospedaliero. L’investimento previsto è importante, si parla di circa un milione di franchi.
Sempre in tema di start up, Ava, con sede a Zurigo e San Francisco, ha invece sviluppato, attraverso una collaborazione con una azienda di Belgrado, e lanciato sul mercato, un bracciale per il controllo della fertilità. Si chiama Ava- Bracelet ed è abbinato a una applicazione per il telefonino. Punta invece sulla ricerca la nuova tecnologia per osservare le cellule senza danneggiarle. È stata creata da Nanolive di Losanna (che ha vinto Startup Challenge). Attraverso un microscopio ad alta velocità e risoluzione oltre che non invasivo è possibile l’esplorazione in tempo reale di cellule viventi, cellule fisse e tessuti, in 3D. Swisscom ha finanziato in parte il progetto.

m.sp.
14.04.2019


LO STUDIO

La qualità
dei media svizzeri
IL DOSSIER


La contestata
legge di polizia
IL DOSSIER


Rimborsopoli
IL DOSSIER


Le polemiche
sul Cardiocentro
IL DOSSIER


La passerella
sul Verbano
IL DOSSIER


Microplastiche
piaga dei laghi
GRANDANGOLO

"La nostra vita?
Un percorso a ostacoli"
L'INCHIESTA

I morti sulle strade
sono calati da 97 a 15
L'IMMAGINE

Una settimana
un'immagine
LE PAROLE

di Franco Zantonelli

Ci sono quelli convinti
che il sushi sia vegetariano
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
La guerra di Trump
e il sorpasso cinese
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Scacco a Tripoli
in quattro mosse
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Il muro di Trump
contro gang e miseria
Mariarosa Mancuso
Mariarosa Mancuso
Dramma e commedia
al Festival di Locarno
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Londra celebra Quant
la "madre" della mini
Luca Mercalli
Luca Mercalli
Siccità, piogge e uragani
nel sordo allarme clima
ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia
Ultim'ora
17.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale costruzioni, Ticino, aprile 2019
14.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, aprile 2019
14.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, aprile 2019
10.05.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, primo trimestre 2019
19.04.2019
La Segreteria del Gran Consiglio ha provveduto a pubblicare l'Ordine del Giorno della seduta costitutiva del 2 maggio prossimo
15.04.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, marzo 2019
12.04.2019
Pubblicato il Rendiconto 2018 del Consiglio di Stato
12.04.2019
Pubblicato il rendiconto 2018 del Consiglio della magistratura
08.04.2019
Online la Città dei mestieri della Svizzera Italiana, con informazioni e aggiornamenti sui lavori in corso verso l'apertura
03.04.2019
Il divieto assoluto di accendere fuochi all'aperto è revocato a partire da mercoledì 3 aprile 2019 alle ore 10:00. Si ricorda che restano in vigore le prescrizioni generali definite dal Regolamento di applicazione dell'Ordinanza contro l'inquinamento atmosferico (ROIAT)

Sfoglia qui il Caffè

E-PAPER aggiornato
dalla domenica pomeriggio

La pubblicità
Per chi vuole
comunicare
con il Caffè
App
"Il Caffè+"
per iPad e iPhone
Scarica »
App
"Il Caffè+"
per Android
Scarica »
Rezzonico
Editore
Tessiner Zeitung
Vai al sito »



I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Europeisti
in marcia
con Tusk
e Weber

Rabbia
in Venezuela
per il carburante
che non c’è