I consigli dell'architetto paesaggista sul verde che fa bene
"Le piante migliori
per stimolare i sensi"
NATASCHA FIORETTI


Nella progettazione di un giardino della salute le piante sono l’elemento centrale. Secondo l’architetto del paesaggio, l’americana Marni Barnes, è importante "scegliere le piante che trasmettono sicurezza sia per le loro proprie caratteristiche sia perché attirano la fauna selvatica. Le piante migliori sono quelle che stimolano i sensi e sollevano le persone dalle loro preoccupazioni".
Marni Barnes predilige le erbe ornamentali che ondeggiano al vento e portano l’attenzione sulle dolci brezze che altrimenti passerebbero inosservate. O le alte piante di bamboo dal foliame iridiscente quando retroilluminate che sono in grado di fare luce sui cortili in ombra ed emettono un dolce schiocco quando mosse dal vento. Suggerisce di inserire "piante che hanno fiori intricati e delicate come la bocca di leone", consiglia la salvia per il suo colore deciso e per le foglie che attirano le farfalle e i colibrì. E alberi con cortecce interessanti che invogliano ad essere toccatr e abbracciate. Nel caso dei malati di Alzheimer consiglia di scegliere piante che risvegliano emozioni positive del passato come ad esempio la lavanda, la malviflora o i lillà. "I giardini della salute provano che non si dovrebbe mai sottovalutare l’energia corroborante della natura. Essa ci mette in relazione, ci guarisce, risveglia i nostri ricordi e ne crea di nuovi e più felici in tempi difficili".
25.08.2019


ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre 2019
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2019
06.11.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 18 novembre 2019
04.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2019
30.10.2019
Pubblicati i dati del censimento rifiuti 2018 [www.ti.ch/gestione-rifiuti, www.ti.ch/oasi]
23.10.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 4 novembre 2019
15.10.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2019
20.09.2019
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– per l'anno 2018 [www.ti.ch/commesse]
19.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2019
17.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il forte "Zar Vladimir"
va indietro nel tempo
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Il sanguinoso attacco
alla "Terra dell'alba"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Killer, boss e agguati
al clan dei marsigliesi
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Emmental e pollo
tra i "falsi svizzeri"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Brasile: Lula
torna libero
dopo 19 mesi
di carcere

Spagna:
Sanchez
sfida
Vox

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00