Città che vai, caffè che trovi, l'Upcycle bike cafè di Milano
Bici appese, tavoloni...
si mangia e si pedala
NATASHA FIORETTI


A Milano, in via Ampère 61, c’è lo spazio di coworking e innovazione sociale di Avanzi. In zona Politecnico, dove si respira l’aria fresca degli start upper e degli innovatori. Proprio accanto, li divide una parete di vetro, c’è il primo bike cafè-restaurant italiano di ispirazione nordeuropea caratterizzato da bici colorate appese e appoggiate ovunque e due lunghi tavoloni in legno. Come nel caso di Walden, il nome Upcycle bike Cafè non è casuale. Contiene il nome bike, bicicletta, e la parola upcycling "con la quale si definisce quel processo di conversione di materiale di scarto, rifiuti o prodotti ormai inservibili in nuovi materiali o prodotti di migliore qualità̀, in modo da ridurne l’impatto ambientale e aumentarne il valore sociale", spiega Barbara Bonori che fa parte di quel gruppo di amanti della bici che nel 2013 hanno fondato questa realtà.
Una realtà che nasce come luogo di aggregazione dove bere, mangiare, rilassarsi, studiare, lavorare e pedalare e, al tempo stesso, uno spazio in cui fare e promuovere la cultura della bicicletta attraverso iniziative che parlano di ciclismo sportivo e urbano, stili di vita, design, innovazione e contaminazione, musica e moda. Recentemente, si è parlato di Ciclisti di merda con Giovanni Storti (del trio di Aldo Giovanni e Giacomo), una chiacchierata semiseria sul rapporto tra ciclisti, pedoni e automobilisti. Tanti i personaggi che sono passati e passano da qui a raccontare le loro storie. Il ciclonauto svizzero Claude Marthaler, che ha compiuto il giro del mondo in bici in sette anni, cicloviaggiatori come Dino Lanzaretti che ha girato il mondo, oppure Federico, che si è lasciato alle spalle il cancro grazie anche alla bicicletta. E poi tanti campioni del ciclismo, da Francesco Moser a Mario Cipollini. Dalle parole ai fatti, Upcycle Bike Cafè organizza anche uscite in bicicletta nei dintorni di Milano mentre i più pigri possono continuare a leggere e lavorare in free wifi ma con dei limiti "volevamo dare un segnale, far passare il messaggio che qui prediligiamo la convivialità. Qui vicino c’è il Politecnico, abbiamo tanti studenti e dunque abbiamo messo la regola che si può usufruire del wifi tutta la mattina e tutto il pomeriggio ma con una pausa dalle 12.30 alle 15.00. Altrimenti in un attimo il caffè si trasforma in una biblioteca". La convivialità e lo scambio sono anche incentivati dai lunghi tavoloni di legno ai quali siedono vicine anche persone che non si sono mai viste prima.
Il messaggio si estende anche nel weekend, che vede il momento del brunch svedese e il divieto di lavorare: "il wifi funziona ma non vogliamo computer sul tavolo".
Per quanto riguarda il cibo le parole d’ordine sono semplicità, ricette nord europee, genuino, fresco e locale. Upcycle aderisce al progetto plastic free di Milano e offre accesso gratuito all’acqua sempre attraverso il metodo refill. Upcycle è un caffè che promuove la bici come stile di vita sostenibile, sano e attento all’ambiente.
06.10.2019


ULTIM'ORA
Dall'
Amministrazione
Dalla
Polizia cantonale
Ultim'ora
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale banche, Ticino, ottobre 2019
13.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Indagine congiunturale attività manifatturiere, Ticino, ottobre 2019
06.11.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 18 novembre 2019
04.11.2019
Notiziario statistico Ustat: Idrologia, Ticino, terzo trimestre 2019
30.10.2019
Pubblicati i dati del censimento rifiuti 2018 [www.ti.ch/gestione-rifiuti, www.ti.ch/oasi]
23.10.2019
I Servizi del Gran Consiglio hanno proceduto alla pubblicazione dell'ordine del giorno della seduta parlamentare del 4 novembre 2019
15.10.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, settembre 2019
20.09.2019
L'Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche ha pubblicato la lista delle commesse del Cantone aggiudicate a invito o per incarico diretto con importi superiori a fr. 5000.– per l'anno 2018 [www.ti.ch/commesse]
19.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Meteorologia, Ticino e Svizzera, agosto 2019
17.09.2019
Notiziario statistico Ustat: Monitoraggio congiunturale, andamento e prospettive di evoluzione dell'economia ticinese, settembre 2019
LE FIRME DEL CAFFÈ
Loretta Napoleoni
Loretta Napoleoni
Il forte "Zar Vladimir"
va indietro nel tempo
Lorenzo Cremonesi
Lorenzo Cremonesi
Il sanguinoso attacco
alla "Terra dell'alba"
Guido Olimpio
Guido Olimpio
Killer, boss e agguati
al clan dei marsigliesi
Filippo Ceccarelli
Filippo Ceccarelli
Il governo MaZinga
nella crisi dell'Italia
Luigi Bonanate
Luigi Bonanate
Primavera di tensioni
per quattro leader
Elisabetta Moro
Elisabetta Moro
Emmental e pollo
tra i "falsi svizzeri"
Luca Mercalli
Luca Mercalli
"Senza una svolta
ci sarà un'estinzione"
Chiara Saraceno
Chiara Saraceno
Per le famiglie servono
sostegni continuativi


IT Illustrazione
Cover stories
Sfoglia l'archivio »
La lettura
Leggi »
Instant book
Leggi »
I racconti
Leggi »
Altre
pubblicazioni


Per le tue vacanze
scopri il Ticino
Vai al sito »



Vai al sito »



Le infografie





I video della settimana
Inviate i vostri video a caffe@caffe.ch

Brasile: Lula
torna libero
dopo 19 mesi
di carcere

Spagna:
Sanchez
sfida
Vox

DIREZIONE, REDAZIONE
E PUBBLICITÀ

via B. Luini 19 6600 Locarno
Svizzera

caffe@caffe.ch
+41 (0)91 756 24 00